Alfa Romeo Giulia - Stelvio - La mécanique qui te procure des émotions
Lancement des centres d’essais Alfa Romeo Emotion Tour


• Lancement des centres d'essais ''Alfa Romeo Emotion Tour'' à partir du 31 mars
• 48 centres d'essais en France
• Toute la gamme en essai, y compris les 4C, Giulia Veloce et Quadrifoglio
• En vedette : Stelvio, le tout premier SUV de la Marque italienne
• Informations et Inscription en ligne sur le site www.alfaromeo-emotion-tour.fr

Alfa Romeo met en place à compter du 31 mars un tout nouveau dispositif de série de centres d'essais afin de faire découvrir aux clients et prospects particuliers ou entreprise les nombreuses nouveautés de la gamme.
Dénommé Alfa Romeo Emotion Tour, ce dispositif se déroule dans toute la France du 31 mars au 2 juillet et reprendra du 8 septembre au 10 décembre.
Au total, 48 centres d'essais sont au programme pour cette année, à raison de 3 évenements par week-end et en commençant par les villes de Cannes, Lille, Béziers et Dijon. Ces centres d'essais seront accessibles du vendredi après-midi au dimanche inclus.
Il s'agit d'une opportunité unique pour découvrir sur le même lieu les modèles d'exception de la gamme et notamment le nouvel Alfa Romeo Stelvio, premier SUV de la marque italienne, mais aussi les Giulia Quadrifoglio et Veloce, les 4C coupé et 4C Spider ainsi que les MiTo et Giulietta Veloce, accompagné par des pilotes instructeurs.
Pour réserver son essai, il suffit simplement d'en faire la demande via le site dédié suivant :

www.alfaromeo-emotion-tour.fr/


Alfa Romeo Giulia

Voir le sujet précédent Voir le sujet suivant Aller en bas

Alfa Romeo Giulia

Message par Rivera le Mar 22 Mar - 18:17

Différence entre les versions européennes et nord-américaine

[Vous devez être inscrit et connecté pour voir cette image]

Come visto nei giorni scorsi, Alfa Romeo presenterà la versione americana dell’Alfa Romeo Giulia la prossima settimana, in occasione dell’edizione 2016 del Salone di New York. Con l’annuncio della presentazione in pubblico, il marchio italiano ha anche confermato la gamma con cui la sua berlina si presenterà sul mercato a stelle e strisce nel corso del secondo semestre dell’anno in corso.

Oltre all’immancabile Giulia Quadrifoglio, vero e proprio simbolo del rilancio di Alfa Romeo, la nuova Giulia arriverà in Nord America in due varianti (denominate “Giulia” e “Giulia Ti”) dotate, entrambe, del motore 2.0 turbo benzina da 280 CV già annunciato in via ufficiale lo scorso autunno, durante il Salone di Los Angeles. Per sostenere al meglio le vendite dell’Alfa Romeo Giulia in Nord America, il brand italiano proporrà la sua berlina sia in una versione con trazione posteriore che in una variante con trazione integrale, opzione attualmente non presente nella gamma europea della Giulia.

Le differenti offerte con cui la Giulia si presenta sul mercato in Europa e in Nord America sono legate alle esigenze dei potenziali clienti. Alfa Romeo non porterà oltreoceano le due versioni diesel della sua berlina (2.2 turbodiesel in alluminio disponibile nelle versioni da 150 e 180 CV) così come non sarà commercializzato il 2.0 turbo benzina da 200 CV.
Gli automobilisti europei dovranno pazientare un po’ per il completamento della gamma Giulia. Come confermato dalla dirigenza di Alfa Romeo, nella prima fase di commercializzazione la nuova berlina si presenterà in Europa con una gamma ridotta. Le tempistiche non sono note ma è probabile che nel corso del secondo semestre del 2016, probabilmente nella parte finale dell’anno, Alfa Romeo amplierà la gamma della sua berlina di segmento D con l’introduzione delle prime varianti a trazione integrale, di un nuovo motore turbo benzina ad alte prestazioni (potrebbe essere proprio il 2.0 da 280 CV che in Italia potrebbe essere depotenziato a 250 CV) ed una terza variante del 2.2 turbodiesel in grado di erogare circa 210 CV.


In sostanza, a fine 2016, la gamma della nuova Alfa Romeo Giulia in Europa potrebbe essere decisamente più completa al fine di sostenere al meglio le vendite della berlina in tutti i principali mercati europei. In attesa di capire la risposta dei clienti nordamericani nei confronti di questa novità assoluta, le vendite in Europa della Giulia saranno fondamentali per il successo del piano di rilancio di Alfa Romeo. Un eventuale successo commerciale al di sopra delle previsioni potrebbe, inoltre, accelerare il lancio di nuovi modelli nel corso del 2017. Per il momento, quindi, non ci resta che attendere l’arrivo di nuove informazioni sulla berlina di casa Alfa Romeo. Ricordiamo, infine, che in Italia la nuova Alfa Romeo Giulia sarà ordinabile a partire dal prossimo 15 di aprile.


Article Club Alfa.it
avatar
Rivera

Messages : 30
Date d'inscription : 15/03/2016

Revenir en haut Aller en bas

Re: Alfa Romeo Giulia

Message par Rivera le Mer 23 Mar - 12:34

Alfa Romeo Giulia: Nuovi motori e trazione integrale in arrivo entro fine 2016

In attesa dell’apertura degli ordini, programmata per il prossimo 15 di aprile, la nuova Alfa Romeo Giulia rappresenta, senza dubbio, una delle novità più attese del 2016. Sul mercato, come noto, la nuova berlina di casa Alfa Romeo arriverà con gamma di motorizzazioni piuttosto ridotta rispetto ai rumors dei mesi scorsi. In Europa, al lancio, la Giulia potrà contare sul 2.0 turbo benzina da 200 CV e sul 2.2 turbo diesel da 150 e 180 CV mentre in Nord America, dove la vettura debutterà tra poche ore al Salone di New York, sarà disponibile unicamente il 2.0 turbo benzina da 280 CV abbinabile sia alla trazione posteriore che alla trazione integrale. Naturalmente, alle varianti indicate, dobbiamo aggiungere anche il 2.9 V6 biturbo da 510 CV della Giulia Quadrifoglio.

Rispetto ai motori anticipati da alcune indiscrezioni dei mesi scorsi, all’appello mancano ancora alcune unità. La gamma della Giulia, infatti, è ancora in corso di costruzione ed, in queste settimane, il team di sviluppo di Alfa Romeo sta continuano a testare alcuni prototipi della berlina per mettere a punto tutti i motori e le varianti in arrivo in futuro. La nuova Alfa Romeo Giulia europea, infatti, dovrebbe ricevere un aggiornamento del listino già nel corso del secondo semestre dell’anno in corso con il debutto di un turbo benzina ad alte prestazioni, un nuovo diesel e della trazione integrale.

In attesa di ulteriori conferme, quindi, la gamma dell’Alfa Romeo Giulia in Europa dovrebbe completarsi in futuro con le seguenti unità. Il listino dei motori benzina dovrebbe registrare il debutto in Europa del 2.0 litri da 280 CV (l’unica motorizzazione disponibile al lancio negli USA). In Italia ed in alcuni mercati selezionati, questa motorizzazione dovrebbe essere disponibile anche in una variante da 250 CV. Tutti questi motori dovrebbero poter contare unicamente sul cambio automatico ad otto rapporti. Le versioni da 250 e 280 CV del 2.0 turbo benzina dovrebbero essere disponibili anche in Europa con la trazione integrale Alfa Q4. Per quanto riguarda la gamma turbodiesel, invece, in arrivo dovrebbe essere il 2.2 litri da 210 CV che, stando alle informazioni emerse nei mesi scorsi, dovrebbe essere l’unica variante a gasolio abbinabile alla trazione integrale, almeno per la prima fase di commercializzazione della Giulia.

In occasione della presentazione al Salone di New York della versione base della Giulia nordamericana potrebbero emergere nuove informazioni in merito alla gamma completa della berlina. Ricordiamo che la nuova segmento D di casa Alfa Romeo farà il suo debutto sul mercato internazionale il prossimo 15 di aprile, con l’apertura degli ordini in Europa. Il debutto in Nord America, invece, è fissato per la seconda parte del 2016, probabilmente sul finire della prossima estate. Continuate, quindi, a seguirci con attenzione anche nel corso dei prossimi giorni per tutti gli aggiornamenti legati alla nuova Alfa Romeo Giulia.
avatar
Rivera

Messages : 30
Date d'inscription : 15/03/2016

Revenir en haut Aller en bas

Voir le sujet précédent Voir le sujet suivant Revenir en haut

- Sujets similaires

 
Permission de ce forum:
Vous ne pouvez pas répondre aux sujets dans ce forum